Aprile 2020 Il documento della Fondazione Rockefeller esorta a testare e rintracciare l’intera popolazione degli Stati Uniti

By Makia Freeman,

Un Rockefeller Foundation Paper 2020 propone ora la prossima fase della soluzione alla crisi del coronavirus – dopo il Rockefeller Foundation Paper 2010 che ha previsto e analizzato il problema e la reazione. Si tratta di problema-reazione-soluzione, in stile Rockefeller-Gates. Il mese scorso, il 21 aprile, i manipolatori del Nuovo Ordine Mondiale (NWO) hanno pubblicato un Rockefeller Foundation Paper 2020 intitolato National Covid-19 Testing Action Plan – Pragmatic steps to reopen our workplaces and our communities (National Covid-19 Piano d’azione per i test – Passi pragmatici per riaprire i nostri luoghi di lavoro e le nostre comunità). Ciò è avvenuto dopo innumerevoli apparizioni da parte del frontman della NWO, eugenetista e appassionato di spopolamento-via-vaccini Bill Gates, che sostiene che avreste bisogno di certificati digitali e passaporti di immunità per poter viaggiare di nuovo, e che i vostri diritti intrinseci come il diritto di riunirsi o assemblarsi non possono mai tornare a meno che non siate vaccinati.

Prevedibilmente, il Rockefeller Foundation Paper dell’aprile 2020 è un progetto per la creazione di un colossale database nazionale del DNA di tutta la popolazione statunitense.
In un momento di rara onestà, il documento ammette addirittura che “La Rockefeller Foundation esiste per incontrare momenti come questo”, anche se ad essere onesti sarebbe più preciso dire “La Rockefeller Foundation per conto dei suoi maestri dell’NWO esiste per orchestrare crisi come questa, per poi porsi come il salvatore per risolverle”. Esso richiede di testare e rintracciare tutti gli americani – inizialmente 1 milione a settimana, poi 3 milioni a settimana e infine 30 milioni a settimana (il “Piano 1-3-30”) fino a quando ogni singolo americano non viene assimilato nel database.

Fondazione Rockefeller 2020 Narrativa del paper : Test, monitoraggio e vaccinazione sono il nostro unico modo per tornare alla normalità

Il lavaggio del cervello non è altro che palese e trasparente. La Fondazione Rockefeller e Bill Gates hanno lo stesso puppetmaster (burattinaio) e quindi leggono esattamente la stessa sceneggiatura. Gates ha ripetuto lo schema ad nauseam: nessun ritorno alla normalità finché non si è vaccinati… nessun ritorno alla normalità finché non si è vaccinati… nessun ritorno alla normalità finché non si è vaccinati.

La prefazione della carta dipinge un quadro triste (con idee propagandistiche di una ritorno e una seconda ondata sullo sfondo):  “invece di rimbalzare tra un arresto insostenibile e un pericoloso e incerto ritorno alla normalità, gli Stati Uniti devono mettere in atto una strategia sostenibile con migliori test e tracciamento dei contatti, e mantenere la rotta per tutto il tempo necessario a sviluppare un vaccino o una cura”.

COVID Corpo Sanitario

Prima di tutto, date un’occhiata a questo. Il documento della Fondazione Rockefeller 2020 sostiene una forza militare (corps, etimologicamente simile a un cadavere o a un corpo morto) per amministrare la “salute”.
“Il piano include anche: il lancio di un Covid Community Healthcare Corps in modo che ogni americano possa essere facilmente testato con il 
rintracciamento dei contatti incentrata sulla privacy; un test dei dati comuni e una piattaforma digitale per tracciare gli stati, le risorse e i protocolli di trattamento efficaci di Covid-19 ed essere un centro di compensazione per i dati sulle nuove tecnologie… almeno 100.000 persone e forse anche 300.000 devono essere assunte per intraprendere una vigorosa campagna di amministrazione dei test e di  rintracciamento dei contatti”.

Si noti come il piano includa un “Corpo di assistenza sanitaria”, che, ironia della sorte, è esattamente quello che Bill Clinton aveva in programma qualche settimana fa nei suoi colloqui con i governatori californiani e newyorkesi, dove si parlava di un “esercito di tracciatori ” (parole di Cuomo) e che l’AmeriCorps (fondato da Clinton) diventerà il nuovo contatto nazionale dell’America e forza di tracciamento. 

Ciò che è veramente audace e vergognoso in questa parte dello schema è che alcuni governatori chiedono senza vergogna che proprio le persone che sono state messe senza lavoro dalle loro politiche si vadano a iscrivere come tracciatori di contatti o investigatori di contatto, in modo da continuare a imporre la stessa tirannia ad altri che li hanno fregati e hanno causato loro disoccupazione. Wow. Non si può proprio inventare questa roba.

Il piano 1-3-30

La citazione successiva spinge il loro insidioso Piano 1-3-30 che mira a testare ogni singolo americano entro i prossimi 6 mesi:

“Proponiamo che la nostra nazione si riunisca intorno all’obiettivo coraggioso, ambizioso, ma realizzabile, di espandere rapidamente la capacità di test a 30 milioni di test alla settimana nei prossimi sei mesi. Questo piano 1-3-30 sarebbe raggiunto da: (1) la creazione di una rete di emergenza per i test Covid-19 per coordinare e sottoscrivere il mercato dei test, (2) il lancio di un’iniziativa nazionale di otto settimane per l’ottimizzazione dei laboratori di test per aumentare la produzione a 3 milioni di test alla settimana rispetto all’attuale milione, e (3) l’investimento in un acceleratore della tecnologia di test per far crescere ulteriormente la capacità di test negli Stati Uniti da 3 milioni a 30 milioni di test alla settimana”.

Si prega di tenere a mente 5 cose molto importanti su questi cosiddetti test:
1. I lotti iniziali di test supervisionati dal CDC sono stati trovati contaminati dal coronavirus;
2. Studi scientifici come questo hanno rilevato che il tasso di errore per i falsi positivi è stato un astronomico 80%. 

3. I test si basano sul test RT-PCR o PCR che si limita ad isolare le sequenze genetiche RNA/DNA e non può provare la causalità o dirvi se quella sequenza genetica ha qualcosa a che fare con il vostro stato di salute. Quindi, un risultato positivo o negativo non ha senso per dire se il presunto “virus” ha qualcosa a che fare con il vostro stato di salute o con la vostra capacità di “infettarne” un altro;
4.  I test attuali utilizzano un tampone di DNA e quindi sono impegnati nella raccolta del DNA. Le aziende di questo settore sono casualmente finanziate da Bill Gates; e
5. Il virus che avrebbe causato COVID-19, SARS-CoV2, fallisce i postulati di Koch e non è mai stato isolato, purificato, reiniettato per causare la malattia e provare la sua esistenza al 100%. Come possono questi test identificare un virus di cui non è mai stata provata definitivamente l’esistenza? 

Piattaforma dati in tempo reale

La prossima citazione riguarda la sorveglianza e il monitoraggio:
“Integrare ed espandere le piattaforme di dati federali, statali e private per coprire l’intera gamma di dati necessari per monitorare la pandemia, dispiegare le risorse e rimuovere le strettoie… sviluppare e integrare una piattaforma di dati in tempo reale … il monitoraggio della pandemia e l’adeguamento delle misure di distanziamento sociale richiederanno il lancio del più grande programma di test sulla salute pubblica nella storia americana … il coordinamento di un programma così massiccio dovrebbe essere trattato come uno sforzo bellico”.

Da notare l’allusione alla guerra (come nella nuova guerra al bioterrorismo) e l’appello tirannico alla paura per giustificare una maggiore sorveglianza. Questa citazione riporta anche alla mente il defunto insider del NWO Zbigniew Brzezinski, che scrisse dell’imminente era technetronica come la chiamava lui (il suo neologismo per quella che è essenzialmente tecnocrazia). Egli ha detto che “Presto sarà possibile affermare una sorveglianza quasi continua su ogni cittadino e mantenere aggiornati i file completi contenenti anche le informazioni più personali sul cittadino. Questi file saranno soggetti a recupero istantaneo da parte delle autorità”.

Numero unico di identificazione del paziente

Il documento della Fondazione Rockefeller 2020 lo definisce un numero unico di identificazione del paziente, mentre Gates lo definisce un certificato digitale o un passaporto di immunità, ma è la stessa idea:
“Alcune preoccupazioni sulla privacy devono essere accantonate per un agente infettivo virulento come Covid-19, consentendo l’accesso allo stato di infezione della maggior parte degli americani” e convalidato in poche impostazioni richieste e molte volontarie …
A coloro che sono stati sottoposti a screening deve essere assegnato un numero unico di identificazione del paziente che si colleghi alle informazioni sul virus, sugli anticorpi ed eventualmente sullo stato del vaccino di un paziente in un sistema che possa facilmente stringere la mano con altri sistemi per accelerare il ritorno delle normali funzioni della società. Le scuole potrebbero collegarlo alle liste delle presenze, ai grandi edifici degli uffici, alle carte d’identità dei dipendenti, alla TSA alle liste dei passeggeri e alle sedi degli acquirenti dei biglietti di
concerti e sport .”

In altre parole, questo determinerà se si può viaggiare, lavorare, commerciare e partecipare a qualsiasi diritto intrinseco  dato da Dio. Sembra che tutte quelle profezie bibliche sul marchio della bestia possano avverarsi se l’umanità lascia che questi psicopatici la facciano franca.



Un comitato per i test contro la pandemia

Il prossimo riguarda la formazione di un nuovo consiglio di amministrazione con nuovi poteri: “Il piano comprende anche … un comitato per i test pandemici, in linea con altre raccomandazioni, per colmare le divisioni tra le giurisdizioni governative e i settori professionali …”.

“… con un comitato per i test pandemici bipartisan pubblico/privato istituito per assistere e fungere da ponte tra i funzionari locali, statali e federali con le sfide logistiche, di investimento e politiche che questa operazione dovrà inevitabilmente affrontare”.

Sicuramente non è una previsione troppo azzardata dire che questo Pandemic Testing Board potrebbe rivelarsi un’altra mostruosità pubblico-privata con troppo potere, proprio come molte aziende Big Tech sono diventate.
Il Pandemic Testing Board potrebbe iniziare negli Stati Uniti, ma cosa gli impedisce di espandersi? Stranamente suona proprio come i familiari appelli per il governo mondiale, perché “c’è un grande grande problema che attraversa le giurisdizioni e l’unico modo per risolverlo è un grande governo”.

Altre citazioni dal documento della Fondazione Rockefeller 2020

Infine, ecco un’ultima notevole citazione dal giornale:
“La buona notizia è che nelle prossime settimane il Paese potrebbe avere gli strumenti necessari per consentire ai governatori e agli altri funzionari di revocare le più severe misure di blocco e iniziare una graduale riapertura di alcune attività. L’obiettivo è quello di consentire un’attività economica sufficiente a prevenire una vera e propria depressione, mantenendo al contempo i tassi di infezione da Covid-19 abbastanza bassi da evitare che gli ospedali vengano sopraffatti, causando così una crisi sanitaria più ampia e mortale”.

L’unica cosa che è vera e propria è che si tratta sicuramente di una vera e propria bugia. L’obiettivo è in realtà quello di distruggere la maggior parte dell’economia possibile (a parte le rivolte e le rivoluzioni), ma abbastanza per annientare numerose piccole e medie imprese, e gettare molte persone al di sotto della soglia di povertà. Questo porterà alla disperazione, alla dipendenza e ammorbidirà la resistenza a un UBI (Universal Basic Income), prima senza vincoli, ma poi con le condizioni.

Le assurde politiche di isolamento avranno assolutamente l’effetto che dicono di voler evitare, perché tenere le persone rinchiuse (lontano dalla vitamina D e da uno stile di vita sociale attivo) abbassa il sistema immunitario delle persone, per cui quando verranno rilasciate, le malattie (e i ricoveri) aumenteranno, non per il falso virus COVID-19, ma per altre malattie opportunistiche che colpiranno le persone con l’immunità indebolita. Medici come il Dr. Dan Erickson e il Dr. Artin Massihi lo hanno esplicitamente dichiarato.

Pensieri finali

Anche se questo articolo si è concentrato sui piani all’interno degli Stati Uniti, non fatevi illusioni – questa crisi del coronavirus ingegnerizzato è un’agenda mondiale. Che si tratti del governo australiano che rilascia applicazioni di tracciamento inquietanti (COVIDSafe) o del corrotto PM israeliano Netanyahu, che chiede l’uso del microchip per i bambini, l’agenda dell’NWO per la sorveglianza, la vaccinazione obbligatoria e il microchip sta avanzando a pieno ritmo in tutto il mondo.
Questo schema è molto, molto al di là dei confini nazionali. Colpisce ogni singola persona sulla Terra. Alla velocità con cui si sta svolgendo, non ci vorrà molto prima che venga a bussare alla vostra porta. Il tempo sta per scadere. Informatevi, spargete la voce e riunitevi con gli altri che capiscono questo nefasto programma ora. Informata e unita, un’umanità sveglia e determinata può fermare questo schema e mantenere la libertà.

Makia Freeman è l’editore di media alternativi / sito di notizie indipendenti The Freedom Articles e ricercatore senior di ToolsForFreedom.com.Makia è su Steemit e FB.
Fonti

https://thefreedomarticles.com/2010-rockefeller-foundation-paper-plan-exploit-pandemic/

https://www.rockefellerfoundation.org/wp-content/uploads/2020/04/TheRockefellerFoundation_WhitePaper_Covid19_4_22_2020.pdf

https://thefreedomarticles.com/digital-vaccine-certificates-bill-gates-plan-post-coronavirus/

https://thefreedomarticles.com/bill-gates-no-mass-gatherings-unless-youre-vaccinated/

https://thefreedomarticles.com/operation-coronavirus-next-phases-resurgence-prediction-bioterror-attack/

https://thefreedomarticles.com/orwellian-contact-tracing-program-begins-in-usa/

https://arstechnica.com/science/2020/04/cdcs-failed-coronavirus-tests-were-tainted-with-coronavirus-feds-confirm/

https://thefreedomarticles.com/6-solid-scientific-reasons-to-assuage-your-coronavirus-panic/

https://thefreedomarticles.com/covid-19-umbrella-term-fake-pandemic-not-1-disease-cause/

https://thefreedomarticles.com/new-war-on-bioterror-everyone-suspected-carrier/

https://thefreedomarticles.com/brzezinski-easier-to-kill-than-control/

https://www.goodreads.com/quotes/162691-the-technotronic-era-involves-the-gradual-appearance-of-a-more

https://www.bitchute.com/video/pv21BUMi06K3/

https://thefreedomarticles.com/msm-article-shames-those-refuse-surveillance-app-covidsafe/

https://www.jpost.com/israel-news/benjamin-netanyahu-suggests-to-microchip-kids-slammed-by-experts-627381

Traduzione Nogeoingegneria

Fonte  https://www.globalresearch.ca/april-2020-rockefeller-foundation-paper-urges-testing-tracing-entire-us-population/5712886

 

 

VEDI ANCHE

ROCKEFELLER: PIANO DA 7 PUNTI PER FAR RIPARTIRE… VERSO DOVE?

 

 

 

 

 

 

 

 

IMPORTANTE!: Il materiale presente in questo sito (ove non ci siano avvisi particolari) può essere copiato e redistribuito, purché venga citata la fonte. NoGeoingegneria non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale ripubblicato.Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.