di Manuela Comito

Il Comitato Responsabile dell’Emergenza del governo di Gaza ha annunciato venerdì 13 novembre che almeno 49 persone sono rimaste ferite a causa della tempesta che ha investito il territorio della Striscia di Gaza in questi giorni. Il Presidente del comitato, Yasser Shanti ha dichiarato in una conferenza stampa indetta in serata che i 46 feriti lievi e i 3 feriti gravi sono la diretta conseguenza della devastazione causata dalla tempesta, secondo quanto riporta Ma’an. Ha aggiunto che la Commissione si è adoperata per cercare di ridurre i disagi della popolazione, cosa ardua viste le condizioni imposte dall’occupante, e che sono state tratte in salvo 150 famiglie nelle ultime 24 ore e si è provveduto a riparare le linee elettriche danneggiate dalla tempesta.

Continua…

 

VEDI ANCHE:
2010 Gaza, altro che alluvione

http://osservatorioiraq.it/node/9201

2006 Israele apre le dighe del Negev e allaga le strade di Gaza. La Striscia divisa in due parti.

http://www.infopal.it/israele-apre-le-dighe-del-negev-e-allaga-le-strade-di-gaza-la-striscia-divisa-in-due-parti/

IMPORTANTE!: Il materiale presente in questo sito (ove non ci siano avvisi particolari) può essere copiato e redistribuito, purché venga citata la fonte. NoGeoingegneria non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale ripubblicato.Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.