Di Riccardo Rocchesso

750 milioni di zanzare geneticamente verranno rilasciate nella Florida. Le autorità locali hanno approvato l’ordinanza, contro le obiezioni di moltissimi residenti e alcune associazioni ambientali.

Un vero e proprio esperimento da Jurassic Park. Questa zanzara, prodotta dalla Oxitec, azienda all’avanguardia finanziata anche dalla Bill & Melinda Foundation,  si chiama OX5034, ed è il maschio della famiglia Aedes aegypti, una specie di zanzare nota per trasmettere diverse malattie pericolose come la zika, la dengue e la febbre gialla. A differenza del maschio naturale, la zanzara OGM porta con sé un gene modificato, in grado di uccidere tutte le figlie femmina prima che raggiungano l’età riproduttiva.

Cercando sul web, però, abbiamo scoperto che a fine 2019, in Brasile, era già stata “provata” la nuova zanzara con risultati disastrosi.

Infatti, in un articolo di Nature, ripubblicato in italiano da Terranuova viene spiegato come le zanzare geneticamente modificate prodotte dalla Oxitec siano sfuggite al controllo umano in Brasile e si siano diffuse nell’ambiente con conseguenze imprevedibili.
La Zanzara, originaria di Cuba, si sarebbe infatti mescolata con le altre specie brasiliane aumentandone la resistenza e rischiando di fare scomparire tutte le specie autoctone, meno pericolose.
Tutto l’opposto di quello che avrebbe dovuto fare.

https://edition.cnn.com/2020/08/19/health/gmo-mosquitoes-approved-florida-scn-wellness/index.html

https://www.terranuova.it/Chiedi-all-esperto/Le-zanzare-ogm-della-Oxitec-sono-sfuggite-al-controllo-umano

FONTE 


Covid, malaria, agricoltura: gli africani sembrano le cavie per i progetti di Bill e Melinda Gates, scrive Rémi Carayol.

Gates voleva sensibilizzare i più ricchi sui problemi da lui individuati, come la malaria. Nel 2009 davanti a un pubblico illustre si è divertito a scioccare con una battuta un po’ macabra:

La malaria è diffusa dalle zanzare. Ne ho portate un po’. Ora le lascerò libere di svolazzare qui in giro. Non c’è ragione per cui solo le persone povere debbano rimanere infette” e con queste parole ha aperto un barattolo e liberato le zanzarine. Il pubblico della Technology, Entertainment, Design Conference di Long Beach deve aver pensato che il fondatore di Microsoft fosse impazzito. Beh,….

Per sradicare la malaria, la coppia Gates sostiene un progetto per la diffusione delle zanzare geneticamente modificate guidato da Target Malaria, un consorzio di oltre 150 ricercatori e 14 istituzioni di tutto il mondo, il progetto è in fase di sperimentazione in quattro paesi africani: Burkina Faso, Mali, Ghana e Uganda. Un laboratorio di queste zanzare di nuova generazione l’abbiamo anche in Italia. Si trova a Terni in Umbria.

DOSSIER BILL GATES  IN TRE PARTI

GATES TO HEAVEN OR TO HELL- PORTE DEL PARADISO O DELL’ INFERNO? (1)

GATES TO HEAVEN OR TO HELL- PORTE DEL PARADISO O DELL’ INFERNO? (2)

GATES TO HEAVEN OR TO HELL- PORTE DEL PARADISO O DELL’ INFERNO? (3)

PDF ARTICOLO INTEGRALE:  GATES TO HEAVEN  (solo testo)

IMPORTANTE!: Il materiale presente in questo sito (ove non ci siano avvisi particolari) può essere copiato e redistribuito, purché venga citata la fonte. NoGeoingegneria non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale ripubblicato.Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.