A meteor weighing 10,000 metric tons exploded 14 miles above Chelyabinsk, Russia, on Feb. 15, 2013. Unlike similar past events, this time scientists had the sensitive instruments on the Suomi NPP satellite to deliver unprecedented data and help them track and study the meteor plume for months.
Image Credit:
NASA’s Goddard Space Flight Center

Atmospheric physicist Nick Gorkavyi missed witnessing an event of the century last winter when a meteor exploded over his hometown of Chelyabinsk, Russia. From Greenbelt, Md., however, NASA’s Gorkavyi and colleagues witnessed a never-before-seen view of the atmospheric aftermath of the explosion.

Video nasa

video 2

Vedi anche

https://www.nogeoingegneria.com/blog/meteoriti-sulla-russia-rilancio-dello-scudo-spaziale-era-larma-del-futuro-a-spezzare-il-meteorite/

https://www.nogeoingegneria.com/tecnologie/spazio/meteoriti-armi-segrete-o-detriti-spaziali/

IMPORTANTE!: Il materiale presente in questo sito (ove non ci siano avvisi particolari) può essere copiato e redistribuito, purché venga citata la fonte. NoGeoingegneria non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale ripubblicato.Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.