I favorevoli all’energia nucleare in genere coincidevano con i favorevoli agli OGM. Ora si aggiungono quelli che promuovono la bio- e geoingegneria, il 5G…
La nave dei folli che si appresta ad affondare e a travolgerci tutti. 

*******

I ricercatori del Lawrence Berkeley National Laboratory (ndr vedi qui ) e dell’Oak Ridge National Laboratory (ndr nato 75 anni fa con il  Progetto Manhattanritengono che gli alberi e le piante geneticamente modificati possano combattere il riscaldamento globale.

Secondo gli scienziati, le foreste di questi alberi potrebbero rimuovere ogni anno miliardi di tonnellate di carbonio dall’atmosfera, contribuendo a combattere l’enorme quantità di emissioni causate dagli esseri umani.

Fondamentalmente, i ricercatori hanno in programma di aumentare la capacità già naturale delle piante di catturare l’anidride carbonica e trasformarla in altri tipi di carbonio. Ma le piante geneticamente modificate per assorbire più diossido non è l’unica cosa che intendono fare. Le piante depositerebbero il carbonio in eccesso dal suolo, lasciando la sostanza “via” dall’aria per secoli.

Inoltre le piante sarebbero più resistenti e la produzione alimentare sarebbe più alta. In teoria è una buona idea, dato che produrremmo più cibo a “basso costo ambientale”.

 Ma le conseguenze sarebbero gli stessi di quelli presentati da qualsiasi altra pianta transgenica: non so se le piante stesse non avrebbero causare altro impatto ambientale o l’impatto che l’assunzione di questi alimenti hanno sulla nostra salute. FONTE https://www.essere-informati.it/scienziati-creano-alberi-geneticamente-modificati-per-combattere-il-riscaldamento-globale/

ESPERIMENTO SPRUCE https://mnspruce.ornl.gov/

 

Una notizie recente:  L’Etiopia pianterà 4 miliardi di alberi per combattere la deforestazione

Viene spontanea la domanda, saranno alberi ‘migliorati’?

 

INFO

Prova di campo di alberi modificati geneticamente

http://www.sisef.it/sisef/pages/forbiotech_Harfouche_2011_06_22.pdf

Alberi transgenici Gli alberi transgenici hanno applicazioni in diversi settori industriali. Oggi lo sviluppo è prevalentemente centrato sulla modifica degli alberi per l’industria forestale. I ricercatori stanno lavorando per creare alberi con caratteristiche nuove

http://www.sisef.it/sisef/pages/forbiotech_Degrassi_2011_06_22.pdf

Alberi transgenici: esempi e preoccupazioni ….” L’eucalipto australiano cresce più velocemente delle latifoglie autoctone e assicura cellulose di qualità migliore per la produzione di carta. Questa specie però richiede climi caldi. Gli eucalipti transgenici dovrebbero invece essere idonei anche al clima più freddo – e alle gelate……. Gli eucalipti trasgenici (resistenti al freddo) non forniscono cibo o rifugio per la fauna selvatica, consumano enormi quantità di acqua e possono incrementare il processo di desertificazione. Sono anche facilmente infiammabili e propagano gli incendi. E come se non bastasse, sono una specie invasiva.” (http://www.salvaleforeste.it/201101311356/alberi-transgenici-arborgen-va-giu.html).

 

LEGGI ANCHE

LA FORESTA SILENZIOSA

 

GLI ALBERI SONO LO SFORZO INFINITO DELLA TERRA PER PARLARE AL CIELO IN ASCOLTO

 

 

Risultati immagini per GLI ALBERI SONO LO SFORZO INFINITO DELLA TERRA PER PARLARE AL CIELO IN ASCOLTO

 

 

 

 

 

IMPORTANTE!: Il materiale presente in questo sito (ove non ci siano avvisi particolari) può essere copiato e redistribuito, purché venga citata la fonte. NoGeoingegneria non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale ripubblicato.Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.